facebookgoogle +twitterbloggertwitter
Log In

Accedi

Hai dimenticato la password?

Carrello Subtotale: € 0,00

Chi siamo


Perché Infilaindiana?


Per via degli indiani d'America, che avevano la particolare usanza di camminare uno dietro l'altro, ordinati in fila, così da dissimulare il loro reale numero e confondere il nemico. Questa curiosa abitudine, entrata nell'immaginario collettivo attraverso i film western e la cinematografia che spesso ci ha suggestionato, ha ispirato il nome delle nostra casa editrice. Un nome che sin da subito ci è piaciuto perché sembrava quello giusto, o più semplicemente perché i libri in fondo sono proprio come dei piccoli indiani silenziosi, ordinati in fila sui nostri scaffali reali o virtuali che siano. Il loro scopo, però, non è certo quello di confondere i lettori, ma offrirgli un variegato numero di proposte editoriali, di storie e mondi paralleli da scoprire.

 



Chi siamo...


Infilaindiana Edizioni nasce nel 2012 da un'idea di novità e innovazione che già da alcuni anni stava cambiando il settore: la nascita e lo sviluppo degli eBook, questi libri digitali troppo spesso sconosciuti che in parte hanno trasformato per sempre il mondo dell'editoria classica.

Anche noi da artigiani del settore ci siamo ritrovati a dover comprendere e accettare di cambiare, perché nuove potenzialità sembravano prospettarsi. Così, provvisti di una lunga e fruttuosa esperienza all'interno del mondo dell'editoria (come grafici editoriali, correttori, editor, impaginatori), abbiamo deciso di scommettere in proprio sulle nostre forze, o capacità, e soprattutto sul vostro talento.

A distanza di anni e di esperienza, oggi sappiamo bene che questo è un lavoro dove gli stimoli alla creatività non mancano, ma la strada è in salita sia per noi editori pieni di speranze che crediamo ancora nei bei libri, sia per voi autori con tante storie nuove da raccontare. Ma non per questo bisogna fermarsi.

 


 

Cosa vorremmo essere...


Uno spazio virtuale, un luogo d'espressione dove possano vivere e convivere le parole, le storie e le loro idee. Vorremmo inoltre essere un momento di confronto, un lettore esterno e per questo obiettivo capace di consigliare, e se necessario guidare, lo scrittore.

Speriamo inoltre che il nostro catalogo sia un punto di incontro per tutti i lettori che lo vorranno sfogliare. Abbiamo cercato di collegare fra loro i libri attraverso un ideale, sottile filo rosso capace alla fine di disegnare, come tanti tasselli di un unico mosaico, un quadro d'insieme esemplificativo della nostra cultura. 


 

Augurandoci che la fila degli autori/lettori che ci vorrà seguire in questo viaggio si allunghi sempre di più, vi rimandiamo alla pagina Pubblica e al nostro Catalogo.