Dietro la globalizzazione moderna

3,49

Disponibile

Il saggio ripercorre in maniera efficace le ragioni storiche, filosofiche, economiche e persino religiose che hanno plasmato l’attuale mondo globalizzato. Ricco di citazioni e sorretto da una prosa scorrevole il testo conduce per mano il lettore attraverso i secoli, mettendo in evidenza eventi noti e meno noti del nostro passato. L’autore, in modo mai banale, ci dice che alcuni aspetti positivi della realtà contemporanea potevano essere raggiunti attraverso metodi più umani e meno cinici. Facendo spesso riferimento alle fonti più disparate il saggio è, infine, un invito alla lettura e alla conoscenza.

Disponibile anche in formato cartaceo sugli store e nelle librerie

Autore:Dario Lodi

Il saggio ripercorre in maniera efficace le ragioni storiche, filosofiche, economiche e persino religiose che hanno plasmato l’attuale mondo globalizzato. Ricco di citazioni e sorretto da una prosa scorrevole il testo conduce per mano il lettore attraverso i secoli, mettendo in evidenza eventi noti e meno noti del nostro passato. L’autore, in modo mai banale, ci dice che alcuni aspetti positivi della realtà contemporanea potevano essere raggiunti attraverso metodi più umani e meno cinici. Facendo spesso riferimento alle fonti più disparate il saggio è, infine, un invito alla lettura e alla conoscenza.

 

Dario Lodi, milanese, autodidatta è autore di una ventina di pubblicazioni. Ha vinto più volte il Concorso Nabokov e il Concorso Interrete per inediti. Non appartiene al mondo letterario tradizionale. Le sue opere sono originali, puntano all’essenzialità e alla significazione profonda: il tutto è però trattato con una vena d’ironia. Recentemente è stato autore di Blitz nell’arte (l’arte vista come mai) e Scrittori del ‘900 e dintorni. Con Infilaindiana Edizioni ha già pubblicato Poesie lunari e la raccolta di racconti Cose così.