Racconti in fila indiana

Disponibile

In Racconti in fila indiana Francesca Facoetti svela una parte di sé, presentando al lettore frammenti della sua esistenza. Si tratta di episodi che in parte vengono dilatati e, per così dire, resi letterari. Ma a tutti l’autrice è affezionata, come del resto alla vita stessa.

Disponibile in formato cartaceo sugli store e nelle librerie

Autore:Francesca Facoetti

In Racconti in fila indiana Francesca Facoetti svela una parte di sé, presentando al lettore frammenti della sua esistenza. Si tratta di episodi che in parte vengono dilatati e, per così dire, resi letterari. Ma a tutti l’autrice è affezionata, come del resto alla vita stessa.

Francesca Facoetti nasce a Bergamo nel 1978. Laureata in legge, scrive da quando era piccola. Ha all’attivo più di 150 pubblicazioni tra cui Le conseguenze della morte (un testo di poesie da lei composto a 17 anni); Racconti sparsi; Donne (per osteggiare la mafia).