Connessione remota

0,99

Disponibile

A metà strada fra thriller e storia d’amore, Connessione remota con uno stile asciutto ed efficace va dritto al cuore e alla mente del lettore. Sullo sfondo di una Roma calda e caotica si dipana una vicenda intrigante e coinvolgente. Citazioni cinefile e musicali, psicologia e atmosfere oniriche, ogni aspetto concorre a rendere non banale questa storia metropolitana. Un romanzo dunque che leggerete tutto d’un fiato.

Autore:Edoardo Caroni
Categorie: , , Tag: ,

“Una figura femminile sbiadita, liquida mi sta di fronte, dritta, muta. Provo a parlarle, ma non emetto alcun suono. Un’inaspettata afasia si è impadronita di me.”

 

A metà strada fra thriller e storia d’amore, Connessione remota con uno stile asciutto ed efficace va dritto al cuore e alla mente del lettore. Sullo sfondo di una Roma calda e caotica si dipana una vicenda intrigante e coinvolgente. Citazioni cinefile e musicali, psicologia e atmosfere oniriche, ogni aspetto concorre a rendere non banale questa storia metropolitana. Un romanzo dunque che leggerete tutto d’un fiato.

 

“Una via buia, senza uscita. Il crepuscolo avanza. Le ombre si allungano. Su una collina in lontananza una casa isolata. Un bagliore improvviso, sembra di nuovo giorno ma non è così. Sensazione di caldo crescente. La temperatura aumenta. Urla lontane e poi vicine. Una musica zuccherina: No Face, No Name, No Number… rompe il silenzio assordante.”

 

Edoardo Caroni nasce e vive a Roma. Laureato in Lettere con il professore Giovanni Sabbatucci presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Autore testi per diversi anni alla Rai. Appassionato e studioso di cinema e critica cinematografica. Con Infilaindiana Edizioni ha già pubblicato la biografia Michele Bianchi. Il quadrumviro dimenticato e la monografia Louis de Funès. Un grande attore comico.