Racconti salentini

15,00

Disponibile

Racconti salentini comprende sette brevi scritti, legati fra loro dal sottile filo della magia, dell’incantesimo e del prodigio. Come dice lo stesso autore sono i racconti con cui sua nonna lo teneva avvinto vicino al camino nelle sere d’inverno e che lo tenevano sveglio tutta la notte, impressionato dai fantastici avvenimenti che gli narrava. La città bianca, Il patto, La collina delle ninfe sono soltanto alcuni dei titoli che compongono questa miscellanea tanto ben scritta quanto suggestiva. Ogni racconto è corredato da una immagine iconica.

Disponibile soltanto in formato cartaceo presso gli store e le librerie

Autore:Oreste Toma

Racconti salentini comprende sette brevi scritti, legati fra loro dal sottile filo della magia, dell’incantesimo e del prodigio. Come dice lo stesso autore sono i racconti con cui sua nonna lo teneva avvinto vicino al camino nelle sere d’inverno e che lo tenevano sveglio tutta la notte, impressionato dai fantastici avvenimenti che gli narrava. La città bianca, Il patto, La collina delle ninfe sono soltanto alcuni dei titoli che compongono questa miscellanea tanto ben scritta quanto suggestiva. Ogni racconto è corredato da una immagine iconica.

Oreste Toma nasce a Nociglia (Lecce) l’11 febbraio 1945. Laureato in Ingegneria Civile presso l’Università di Bari, è ex docente di Topografia in Istituti Tecnici per Geometri. Nel 2020 ha pubblicato il romanzo La mamma Rosa. Nel 2021 ha pubblicato la silloge poetica Nugae.