Cantico di Natale

0,99

Disponibile

Cantico di Natale (1843) è un romanzo breve di genere fantastico. L’opera, ambientata a Londra, narra della conversione dell’anziano e avaro finanziere Ebenezer Scrooge visitato nella notte di Natale da tre spiriti: il Natale del passato, del presente e del futuro. Il testo ha il dono di unire alla critica sociale (lotta alla povertà e all’analfabetismo) il tipico spirito natalizio. Un classico senza tempo e senza età.

Autore:Charles Dickens
Categorie: , Tag:

Cantico di Natale (1843) è un romanzo breve di genere fantastico. L’opera, ambientata a Londra, narra della conversione dell’anziano e avaro finanziere Ebenezer Scrooge visitato nella notte di Natale da tre spiriti: il Natale del passato, del presente e del futuro. Il testo ha il dono di unire alla critica sociale (lotta alla povertà e all’analfabetismo) il tipico spirito natalizio. Un classico senza tempo e senza età.

 

Charles Dickens nasce a Portsmouth nel 1812. La sua vita sarà segnata dalle alterne vicende della sua famiglia. Inizia a lavorare molto giovane, interrompendo presto gli studi; l’umiliazione della miseria lo segnerà per sempre e caratterizzerà i temi trattati nei suoi romanzi. Riesce comunque ad avere un’istruzione sommaria e a ventisei anni con Il Circolo Pickwick diviene uno scrittore di successo. Tra i suoi romanzi più famosi ricordiamo Oliver Twist (1838), David Copperfield (1850) e Grandi speranze (1861). Muore a Gad’s Hill, Kent, nel 1870.