L’incredibile storia di due fratelli

3,49

Disponibile

Agnese e Marco sono due fratelli nati nel corso dell’ultima guerra e poi subito divisi. Attraverso le loro vite travagliate, i loro amori, le rispettive sofferenze e insoddisfazioni viene descritto il tempo che passa, i fatti di cronaca che si susseguono e in definitiva il difficile passaggio da un’epoca storica a un’altra. L’autore tenta di coniugare uno stile di narrazione diretto ed espressivo con la necessità di mantenere un equilibrio fra le storie dei vari personaggi e il fluire ordinato del racconto fino all’epilogo finale, sotteso nei vari capitoli del libro ma non privo di originalità. L’incredibile storia di due fratelli consente, quindi, al lettore di rivivere le vicende degli ultimi cinquant’anni con cenni all’attualità e agli sviluppi della presente crisi pandemica.

Disponibile anche in formato cartaceo sugli store e nelle librerie

Autore:Massimo Burratti
Categorie: , , Tag:

Agnese e Marco sono due fratelli nati nel corso dell’ultima guerra e poi subito divisi. Attraverso le loro vite travagliate, i loro amori, le rispettive sofferenze e insoddisfazioni viene descritto il tempo che passa, i fatti di cronaca che si susseguono e in definitiva il difficile passaggio da un’epoca storica a un’altra. L’autore tenta di coniugare uno stile di narrazione diretto ed espressivo con la necessità di mantenere un equilibrio fra le storie dei vari personaggi e il fluire ordinato del racconto fino all’epilogo finale, sotteso nei vari capitoli del libro ma non privo di originalità. L’incredibile storia di due fratelli consente, quindi, al lettore di rivivere le vicende degli ultimi cinquant’anni con cenni all’attualità e agli sviluppi della presente crisi pandemica.

Massimo Burratti, dopo aver pubblicato alcuni componimenti poetici e racconti in riviste di avanguardia, ha iniziato a scrivere quando ha terminato la sua carriera lavorativa, svoltasi nell’ambito dell’economia e della finanza. Nel luglio del 2020 ha pubblicato il suo primo romanzo Storia di una donna ed ora propone una nuova opera confermando l’ispirazione manifestata con il suo primo libro.